Araneologia

Breve descrizione della ricerca
Sono stati studiati, applicando una metodologia speditiva già collaudata in numerose altre indagini precedenti, i popolamenti araneici di varie aree italiane ancora insufficientemente note sotto questo aspetto, allo scopo di raccogliere ulteriori dati sull’ecologia delle specie rinvenute e di approfondire le conoscenze zoogeografiche del settore. Sono stati inoltre effettuati approfondimenti riguardo al comportamento predatorio di alcune specie, ed è stata elaborata una metodologia innovativa per l’impiego di Ragni costruttori di tela come bioindicatori di qualità ambientale di ecotoni.
 

Principali risultati conseguiti
Sono state descritte per la prima volta come appartenenti a faune araneologiche regionali alcune specie la cui distribuzione geografica non era in precedenza sufficientemente nota.
E’ stato effettuato un confronto tra araneofaune di ambienti boscati situati a differenti distanze dalla costa, evidenziando l’importanza di alcuni fattori ecologici per tale gruppo animale.
E’ stato eseguito uno studio sui popolamenti areneici di greti fluviali, permettendo di approfondire le conoscenze sui principali fattori limitanti operanti in tali ambienti.
E’ stata collaudata per la prima volta una metodologia innovativa che permette di collegare presenza e abbondanza di Ragni tessitori alla qualità ambientale di ecotoni, con risultati estremamente promettenti, soprattutto in considerazione che si tratta di un metodo d’indagine facilmente applicabile e sufficientemente attendibile.
 

Pubblicazioni più significative
- Groppali Riccardo; Pesarini Carlo; Priano M.. Araneofauna di un bosco nell’area lagunare di Marano e suo confronto con boschi interni della Valpadana. Aspetti ecologici e naturalistici dei sistemi lagunari e costieri, 305-309, Arsenale Venezia.
- Groppali Riccardo; Guerci Paola; Pesarini Carlo. Appunti sui Ragni del basso corso del Piave. Bollettino del Museo Civico di Storia Naturale di Verona, 23: 309-320. Verona.
- Groppali Riccardo; Guerci Paola; Pesarini Carlo. Indagine sui Ragni della pianura costiera, del Carso e delle Alpi nel Friuli orientale. Bollettino del Museo Civico di Storia Naturale di Verona 23: 321-341. Verona.
- Groppali Riccardo; Lucchini Paolo; Pesarini Carlo. I Ragni del Parco del Ticino meridionale: indagine alla Venara e al Bosco Siro Negri (Comune di Zerbolò - Pavia). Pianura 11: 123-132.
- Groppali R., 2000. Associazione tra Ragni ed essenze vegetali: una prima valutazione per il Rovo comune (Rubus ulmifolius Schott) in alcune aree italiane. Quad. Sez. Sc. Nat. Mus. Civ. Voghera.
- Groppali R., Senna K., 2000. Il comportamento predatorio di Pholcus phalangioides (Fuesslin) (Araneae, Pholcidae). Rev. Arachnol., 13 (7).
- Groppali R., 2000. Confronto tra etogrammi predatori di Pholcus phalangoides (Fuessl.) e Holocnemus pluchii (Scop.) (Arachnida Araneae Pholcidae). Atti 19° Conv. Soc. It. Et..
- Groppali R., 2000. Prima ipotesi di impiego dei Ragni (Arachnida: Araneae) costruttori di tela nella valutazione di qualità ambientale. Inf. Bot. It., 32 suppl. 1.