AMMISSIONE L-27

Ammissione alla Laurea in Chimica L-27, anno 2019 – 2020

Informazioni generali

L’ammissione al Corso di Laurea in Chimica è a numero programmato: verranno ammessi al corso 96 studenti: 91 italiani o stranieri residenti in Italia, più 3 stranieri non residenti e 2 cinesi partecipanti al progetto Marco Polo.
Per l’anno 2019 – 2020, le immatricolazioni si svolgeranno in due finestre temporali: nella prima, dal 20 al 24 maggio 2019 verrà assegnato il 60% dei posti; nella seconda finestra, dal 29 luglio al 31 agosto, verrà assegnato il rimanente 40%, oltre agli eventuali posti rimasti liberi nella prima fase.

Dettagli

1a fase:  dal 20 al 24 maggio 2019, verranno assegnati 55 posti.
Requisito di ammissione: superamento della prova di verifica delle conoscenze in ingresso (TOLC-S del Consorzio CISIA) nell’anno 2019, entro la data di chiusura della finestra, con punteggio non inferiore a 18/50. La prova può essere sostenuta a partire dal mese di febbraio 2019 presso qualsiasi sede universitaria aderente al Consorzio, inclusa Pavia.
Iscrizione in ordine di merito (su graduatoria formulata in base al punteggio riportato nel TOLC-S), fino a copertura dei posti offerti. I posti eventualmente rimasti liberi si aggiungono a quelli offerti nella seconda fase.
Tra il 15 e il 23 luglio gli studenti prenotati devono completare la procedura di immatricolazione e occupare il posto; in caso contrario il posto ritorna disponibile e il candidato perde il diritto all’immatricolazione immediata, ma può partecipare alla seconda fase.

2a fase:  dal 29 luglio al 31 agosto; verranno assegnati i rimanenti 36 posti, a cui si aggiungono i posti non assegnati nella prima fase.
Nessun requisito di ammissione.
Priorità all’immatricolazione, in ordine di merito basato sul punteggio riportato nel TOLC-S e fino a copertura dei posti offerti, dei candidati che hanno superato il TOLC-S, con punteggio non inferiore a 18/50, nell’anno 2019 entro la data di chiusura della finestra, ovvero nell’anno 2018, limitatamente agli studenti che, immatricolati nell’anno accademico 2018 – 2019 ad altri corsi di studio, abbiano richiesto il passaggio al primo anno della Laurea in Chimica.
I posti eventualmente ancora disponibili saranno assegnati a candidati che non abbiano superato o sostenuto il TOLC-S entro la data di chiusura della finestra, seguendo l’ordine cronologico di presentazione dei documenti richiesti per l’immatricolazione, fino a esaurimento dei posti.

I posti del contingente riservato agli studenti stranieri non occupati alla data del 1° ottobre 2019 saranno assegnati a studenti italiani o residenti con gli stessi criteri previsti per la seconda fase di immatricolazioni.
In caso si liberino posti in seguito a rinuncia o trasferimento ad altri corsi di studio di studenti già immatricolati, i candidati in graduatoria saranno immatricolati, via via che si liberano i posti, con gli stessi criteri previsti per la seconda fase di immatricolazioni.
Le immatricolazioni saranno chiuse definitivamente il 25 ottobre.
Agli studenti immatricolati che non abbiano superato o sostenuto il TOLC-S sarà assegnato un obbligo formativo aggiuntivo da estinguere secondo le modalità stabilite dal Consiglio Didattico.

 Scarica il PDF