Vai alla home page

Versione ITALIANA


LA NOSTRA STORIA
ATTIVITA' DI RICERCA
SEMINARI
CONGRESSI SISC
CONGRESSI INTERNAZIONALI
LINKS
 

Ti trovi in:

  ATTIVITA' DI RICERCA > Laboratorio di biologia cellulare e neuroanatomia  
 
 
 
Laboratorio di biologia cellulare e neuroanatomia
 
 
 
 
Gruppo di Ricerca

Affiliazioni
Università degli Studi di Milano
Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologie
via Celoria, 26 - 20133 Milano
www.sbb.unimi.it

Base di partenza scientifica e obiettivi
La matrice extracellulare (MEC) del sistema nervoso centrale (SNC) è sia dispersa nel neuropilo, sia concentrata in involucri, denominati reti perineuronali, che avvolgono il soma ed i dendriti prossimali di specifiche sottopopolazioni neuronali. La MEC del SNC contiene glicoproteine, quali le tenascine R e C, ialuronano e numerosi proteoglicani del condroitin solfato, connessi reciprocamente in una rete complessa e capaci di interagire con recettori della superficie cellulare. La MEC è coinvolta in molteplici funzioni, quali la stabilizzazione sinaptica, la mediazione di interazioni fra glia e neuroni, la capacità di legare fattori di crescita, la protezione dei neuroni da sostanze tossiche e in malattie neurodegenerative, la regolazione dell’omeostasi idrico-salina del microambiente pericellulare.
Le nostre ricerche hanno lo scopo di studiare a) l’organizzazione e la composizione della MEC in differenti regioni del SNC (midollo spinale, tronco cerebrale e corteccia cerebrale), e b) le modificazioni della MEC in modelli animali di trauma spinale, di sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e di disordini correlati a displasia diastrofica di trasportatore del solfato.
I risultati contribuiranno all’ampliamento delle conoscenze sulle proprietà morfofunzionali della MEC del SNC in condizioni normali e patologiche.
Progetti di ricerca
Specificamente, si utilizzano metodi di analisi morfologica (microscopia ottica, elettronica e confocale associata ad immunocitochimica e ad analisi d’immagine) per studiare:
1) gli effetti del trattamento con eritropoietina ricombinante umana o con cellule staminali sull’espressione di lecticani, fosfacano e tenascina R in ratti e topi sottoposti a trauma spinale (in collaborazione con A. Gorio, Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria, Univ. di Milano e IRCCS Humanitas);
2) le modificazioni della MEC in un modello murino di SLA a tempi diversi di progressione della malattia (in collaborazione con C. Bendotti, Dip. Neuroscienze, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano; A. Poletti, Ist. Endocrinologia, Centro di Eccellenza per lo Studio delle Malattie Neurodegenerative, Univ. Milano);
3) le modificazioni della MEC e della citoarchitettura di corteccia cerebrale, ippocampo e midollo spinale in un topo mutante per il trasportatore di solfato SLC26A2 (in collaborazione con A. Rossi, Dipartimento di Biochimica ‘Alessandro Castellani’, Universita` di Pavia).
Servizi e strumentazione principale
Laboratorio completamente attrezzato per indagini di microscopia ottica ed elettronica. Servizio di miscoscopia avanzata (Centro Interdipartimentale di Microscopia Avanzata, CIMA, dell’Università degli Studi di Milano).
Figura 1: Immagini al microscopio confocale di sezioni trasverse di midollo spinale di ratto. A, un motoneurone (mn, segnale blu) nella sostanza grigia è avvolto da un involucro perineuronale marcato per Cat-301 (aggrecano, segnale rosso) interrotto da terminali sinaptici marcati per parvalbumina (segnale verde). B, dettaglio della sostanza bianca in cui l’immunoreattività per il versicano (segnale rosso) appare concentrata nei nodi di Ranvier (frecce). Sottili processi astrocitari sono marcati per acquaporina 4 (segnale verde). A, 470x; B, 900x.

Pubblicazioni recenti
Erythropoietin-mediated preservation of the white matter in rat spinal cord injury. - Vitellaro Zuccarello L., Mazzetti S., Madaschi L., Bosisio P., Gorio A., De Biasi S. - Neuroscience 144:866-877. ( 2007 )
Differential expression of several extracellular matrix molecules in functionally and developmentally distinc regions of rat spinal cord. - Vitellaro Zuccarello L., Bosisio P., Mazzetti S., Monti C., De Biasi S. - Cell Tissue Res DOI 10.1007/s00441-006-0289-y. ( 2006 )
Distribution of Aquaporin 4 in rodent spinal cord: Relationship with astrocyte markers and chondroitin sulfate proteoglycans. - Vitellaro Zuccarello L., Mazzetti S., Bosisio P., Monti C., De Biasi S. - Glia 5, 148-159. ( 2005 )
Chondroitin sulfate proteoglycans in the rat thalamus: expression during postnatal development and correlation with calcium-binding proteins in adults. - Vitellaro Zuccarello L., Meroni A., Amadeo A., De Biasi S. - Cell Tissue Res, 306, 15-26. ( 2001 )
Perineuronal nets: past and present. - Celio M.R., Spreafico R., De Biasi S., Vitellaro Zuccarello L. - Trends Neurosci 21, 510-515. ( 1998 )

 
 
 
 
Visite totali: 175888
Ultimo aggiornamento del 09 aprile 2008 alle ore 09:18
 
 
 
 
Print this page
 
SEDE SOCIALE
DIRETTIVO
STATUTO
VERBALI
ASSOCIARSI
Società Italiana per lo studio del Connettivo - 2008
Send an e-mail to Webmaster