Carola Ricci

Ruolo: Professore associato
Email: carola.ricci@unipv.it
Telefono: +39 0382 984441

 

 

Insegnamenti


Diritto internazionale
Human rights and international justice

Ricevimento studenti


"Martedì 11.30-12.30 e altri giorni previo appuntamento concordato con il docente".

Curriculum accademico


Professore associato di Diritto internazionale (IUS 13) presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Pavia dall’a.a. 2008-2009; titolare dei corsi di Diritto internazionale e Diritto internazionale (corso avanzato); docente e coordinatore per il modulo di diritto internazionale e dell’Unione europea del Master interfacoltà di I livello in “Immigrazione, genere, modelli familiari e strategie di integrazione”, istituito presso il Dipartimento di Studi Politico e Sociali e svolto in collaborazione con il Centro Interdipartimentale di Studi di Genere; membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Diritto pubblico, giustizia penale e internazionale” con sede presso l'Università degli studi di Pavia.
Già professore affidatario del corso di Diritto internazionale presso la stessa Facoltà di Scienze politiche(a.a. 2006-2007 e 2007-2008) e di Diritto comunitario (IUS/13) presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Sassari (a.a. 2004-2005 e 2005-2006); ricercatore (2005-2008) e assegnista di ricerca (2002-2004) presso il Dipartimento di Diritto pubblico, processuale civile, internazionale e europeo (Sezione di Diritto internazionale ed europeo) della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano; visiting scholar presso la University of California at Berkeley, Boalt Hall, School of Law; conseguimento del titolo professionale di Avvocato presso la Corte di Appello di Milano (2002); dottorato di ricerca in diritto internazionale (2002) e diploma di primo livello presso la Scuola di specializzazione in diritto ed economia delle Comunità europee (1997-1999) conseguiti presso l'Università degli Studi di Milano e corso di specializzazione della Faculté Internationale de Droit Privé Comparé, Strasburgo, Francia; laurea in Giurisprudenza in Diritto internazionale privato e processuale presso l'Università degli Studi di Milano (1997).

PROGETTI DI RICERCA INTERNAZIONALI
Membro del gruppo di esperti giuridici del Comitato “Libertà civili, giustizia e affari interni” del Parlamento europeo in materia di cooperazione giudiziaria civile (diretto dalla prof. S. Bariatti dal 2005), ha fatto anche parte di diversi gruppi di ricerca internazionale e in particolare è stata componente dell’unità italiana impegnata in due progetti finanziati dalla Comunità europea nell’ambito del Programma quadro in materia di cooperazione giudiziaria civile coordinati dall’Università di Anversa (2005-2006) e dall’Università “C. Cattaneo” LIUC (2006-2008).

PROGETTI DI RICERCA NAZIONALI
Coordinatore per l’Università di Pavia e responsabile scientifico delle unità afferenti all’area internazionale ed europea del Progetto regionale di rete interuniversitaria su «La tutela multilivello del diritto alla sicurezza degli alimenti: strumenti nazionali e internazionali per contrastare le frodi alimentari e il loro impatto sul territorio (Multilevel protection of food safety rights. Domestic and transnational tools against food frauds and their territorial impact)», in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e con l’Università “C. Cattaneo” – Liuc (2010), cofinanziato da Regione Lombardia (fondo accordi istituzionali) e da “Fondazione Alma Mater Ticinisensis” (fondo di promozione della ricerca di eccellenza).
Responsabile dal 2005 di diverse unità di ricerca dell’Università degli Studi di Milano (FIRST) in materia di diritto internazionale privato e processuale e di relazioni esterne della Comunità europea nel campo della cooperazione giudiziaria civile. Componente dal 1997 di numerosi gruppi di ricerca COFIN sull’introduzione dell’euro e i contratti internazionali, sviluppato insieme all’Istituto per lo studio e la diffusione dell’arbitrato e del diritto commerciale internazionale (ISDACI); sui lavori di revisione della convenzione di Lugano del 1988 sulla giurisdizione il riconoscimento e l’esecuzione delle sentenze (resp. prof. F. Pocar) e sulla «comunitarizzazione» del settore della cooperazione giudiziaria civile per la materia civile e commerciale (resp. prof. F. Pocar) oltre che per il diritto di famiglia e sul diritto internazionale privato delle società, persone giuridiche e libera circolazione (resp. prof. S. Bariatti).

ALTRE ATTIVITÀ SCIENTIFICHE
Dal 1997 è membro della Redazione della “Rivista di diritto internazionale privato e processuale”.
È membro della Società italiana di Diritto internazionale (SIDI) e Società italiana per l’Organizzazione internazionale (SIOI) oltre che dell’AsianSIL (Asian Society of International Law).


Temi di interesse


Nel diritto internazionale pubblico: soggetti di diritto internazionale; interpretazione dei trattati; tutela dei diritti umani; giustizia internazionale; sviluppo sostenibile e sicurezza alimentare; corporate social responsibility nel diritto internazionale.

Nel diritto internazionale privato e processuale: conflitti di legge e giurisdizione nel settore della cooperazione giudiziaria in materia civile e commerciale.


Pubblicazioni


Le relazioni esterne della Comunità europea in materia monetaria, in Il Diritto dell’Unione Europea (con A. Malatesta), 2002, pp. 229-263;
La moneta unica europea nella normativa degli Stati terzi, in Riv. dir. int. priv. proc., 2000, pp. 349-374;
Il richiamo di ordinamenti plurilegislativi nel diritto internazionale privato italiano, Cedam, Padova, 2004;
Transient Jurisdiction and Article 18 of the 1999 Hague Preliminary Draft Convention on Jurisdiction and Foreign Judgments, in F. POCAR, C. HONORATI (eds.), The Hague Preliminary Draft Convention on Jurisdiction and Foreign Judgments, Proceedings of the Round Table held at Milan University on 15 November 2003, Giuffré, Milano, 2005, pp. 163-165;
Les implications de l’adhésion de la Communauté européenne à la Conférence de La Haye de droit international privé (HCCH) / The implications of the accession of the European Community to the Hague Conference on private international law (HCCH), Parlément européen-European Parliament, L’espace de justice, liberté et sécurité / Area of Justice, Security and Freedom, Standard briefing notes par les experts externes / Standard briefing notes by external experts, avril 2006-juin, Bruxelles, 2006 (con S. Bariatti);
The EC membership to the Hague Conference of Private International Law, in F. POCAR (ed.), The External Competence of the European Union and Private International Law. The Court’s Advisory Opinion on the Lugano Convention, Padova, 2007, pp. 126-129;
Characterisation in Family Matters for Purposes of European Private International Law (con S. BARIATTI e L. TOMASI), in J. MEEUSEN, M. PERTEGÁS, G. STAETMANS, P. SWENNEN (eds.), International Family Law for the European Union, Interesentia, Antwerp-Oxford-New York, 2007, pp. 341-388, spec. 358-374;
La «famiglia» nella giurisprudenza comunitaria, in BARIATTI (a cura di), La famiglia nel diritto internazionale privato comunitario, con la collaborazione di C. Ricci e L. Tomasi, Giuffré, Milano, 2007, spec. pp. 91-151 e, ibidem, Giurisprudenza comunitaria rielaborata da Carola Ricci, pp. 533-665;
Articoli 3-7 del regolamento n. 2201/2003 sulla giurisdizione e il riconoscimento delle sentenze in materia matrimoniale e sulla responsabilità genitoriale, in Zaccaria (a cura di), Commentario breve al diritto di famiglia, Cedam, Padova, 2008, pp. 2454-2462 (di cui è in corso di pubblicazione la seconda edizione aggiornata);
Articolo 32 della legge n. 218/1995 di riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato, ibidem, pp. 2383-2392 (di cui è in corso di pubblicazione la seconda edizione aggiornata);
Habitual Residence as a Ground of Jurisdiction in Matrimonial Disputes: From Brussels II to Rome III, in S. Bariatti, A. Malatesta, F. Pocar (eds.), The External Dimension of EC Private International Law in Family and Succession Matters, 2008, pp. 207-219;
Il foro della residenza abituale nel regolamento n. 2201/2003 e nella proposta Roma III, in A. L. Calvo Caravaca, E. Castellanos Riuz (dir.), La Unión europea ante el derecho de la globalización, Colex, Madrid, 2008, pp. 421-442;
Lo scioglimento del matrimonio nei regolamenti europei. Da Bruxelles II a Roma III. Atti del convegno di Milano 24 febbraio 2006 (a cura di S. Bariatti, C. Ricci), Cedam, Padova, 2008;
I fori «residuali» nelle cause matrimoniali dopo la sentenza Lopez, in G. VENTURINI, S. BARIATTI (eds.), Nuovi Strumenti del Diritto Internazionale Privato / New Instruments of Private International Law / Nouveaux Instruments du Droit International Privé. Liber Fausto Pocar, Giuffré, Milano, 2009, pp. 865-879;
Casi e materiali di diritto internazionale privato comunitario, di S. BARIATTI, con la collaborazione di S. Crespi, E. De Goetzen, C. Mariottin, G. Serranò, C. Ricci, Giuffrè, Milano, 2009;
Sulla legge applicabile ai rapporti tra coniugi cittadini di Stati plurilegislativi su base personale, in VALSECCHI (a cura di), Politiche di appartenenza. Lavoro, rappresentanza e cittadinanza in Africa, Asia, America latina, Il Politico, 2010, pp. 219-238;
Cases and Materials of EU Private International Law, edited by S. Bariatti, with the co-operation of S. Crespi, E. De Goetzen, G. Serranò, C. Ricci, Hart Publishing, 2011;
La legge applicabile al divorzio tra cittadini di Stati plurilegislativi: prassi italiana e nuove norme europee, in Riv. dir. int. priv. proc., 2011, pp. 55-80;
Right to Safer Food: the Case Study of the Infant Formula in China (in stampa);
Articolo 18 della legge n. 218/1995 di riforma del dip italiano. in Commentario breve al diritto di famiglia cit., seconda edizione (in stampa).