Benvenuti nella pagina di Franco Tanzi

Dip. Biologia e Biotecnologie, Laboratori di Fisiologia V. Forlanini 6, Pavia.

franco.tanzi@unipv.it

 

 

Franco Tanzi è responsabile della LM "Biologia Sperimentale ed Applicata"

Insegna nei corsi di studio di Scienze Biologiche, Biotecnologie e Bioingegneria

L'attività di ricerca è svolta presso il Laboratorio di Biologia Vascolare

-------------------------------------------------------

 

 Scienze Biologiche

News

Fine News

 

 Dispense

- AA 2014-2015

- Modulo di Fisiogia Cellulare e Molecolare

1) Fisiologia Cellulare

2) Relazione tra Vm e conduttanza al Na+ed al K+

3) Calcolo di Vm in funzione di Gna e Gk: contiene una macro

4) Calcolo numero di ioni

-----------------------------------------------------

- Modulo di Fisiogia Ambientale

00_Il sistema nervoso

01_Le azioni riflesse

02_La linea laterale dei pesci

03_Elettrorecezione

04_Magnetorecezione

05_La visione

06_Bioluminescenza

07_Meccano e chemocettori

08_Termocettori

09_l’Olfatto

10_Il sistema cardiocircolatorio

11_La vita marina

12_La vita marina

-------------------------------------------------------

- AA 2013-2014

- Modulo di Fisiogia Ambientale

00_Il sistema nervoso

01_Elettrorecezione

02_Magnetorecezione

03_La linea laterale dei pesci

04_La vista

05_La bioluminescnza

06_Il sistema cardiocircolatorio

07_Il sistema respiratorio

08_Temperatura e Calore

09_Temperatura e Calore

10_Temperatura e Calore

11_La vita marina

12_La vita marina

12_Altri recettori

 

 

- Modulo di Fisiogia Cellulare e Molecolare

Misura della [Ca2+]i

Elettrofisiologia

La cellula muscolare liscia_01

La cellula muscolare liscia_02

L'endotelio vascolare_01

L'endotelio vascolare_02

La legge di OhM

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------

 

- AA 2012-2013

- Modulo di Fisiogia Cellulare e Molecolare

Misura della [Ca2+]i

Elettrofisiologia

La cellula muscolare liscia_01

La cellula muscolare liscia_02

L'endotelio vascolare_01

L'endotelio vascolare_02

- Modulo di Fisiogia Ambientale

01_La temperatura

02_La temperatura

03_La temperatura

04_L'Elettrorecezione

05_La Magnetorecezione

06_ Il sistema cardiocircolatorio

07_ La respirazione 

08_La vita marina

09_La vita marina

10_La linea laterale dei pesci

11_La visione

 

- AA 2011-2012

Modulo di Fisiologia Ambientale

- 01_Effetti della temperatura

- 02_Effetti della temperatura

- 03_Effetti della temperatura

- 04_Effetti della temperatura

- 05_La respirazione

- 06_La respirazione

- 07_Il sistema cardiocircolatorio

- 08_Il sistema cardiocircolatorio

- 09_La vita marina

- 10_La vita marina

- 11_La vit marina

- 12_La vita marina

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Biotecnologie

 

News

III Anno Biotech: turni dei laboratori Fisiologia

III Anno Biotech: Dispense

 

Fine News

 

Dispense

- AA 2014-2015

- 01 Diffusione, differenza di potenziale, legge di Nerst

- 02 Trasporto di molecole e potenziale di membrana

- 03 Trasporto dell'acqua

- 04 Comunicazione cellulare

- 05 I canali ionici_parte prima

- 06_I canali ionici_ parte seconda

 

 

 

- AA 2012-2013

Fisiologia Generale (2° anno)

- 00  Programma

- 01 Diffusione, differenza di potenziale, legge di Nerst

- 02 Trasporto di molecole

- 03 Trasporto dell'acqua

- 04 I canali ionici_parte prima

- 05 Comunicazione cellulare

- 06_I canali ionici_ parte seconda

- 07_Le sinapsi

- 08_I recettori sensoriali

- 09_Misura di segnali elettrici biologici

- 10_La contrazione del muscolo scheletrico

- 11_La cellula muscolare liscia

- 12_Misura della concentrazione intracellulare di Ca2+

- 13_Sistema cardio-circolatorio

 

- Laboratorio (3° anno)

Misure fluorimetriche della [Ca2+]i

Introduzione all'elettrofisiologia

 

 

- AA 2013-2014

Fisiologia Generale (2° anno)

 

- 01_La legge di Nerst

- 01_ La driving force

- 02_Trasporti

- 03_Trasporto dell'acqua

- 04_ I canali ionici_parte prima

- 05_Comunicazione cellulare

- 06_ I canali ionici_parte seconda

_07_ Le sinapsi

- 08_ I recettori sensoriali

- 09_Elettrofisiologia

-10_Il muscolo scheletrico

- 11_La cellula muscolare liscia

- 12_Misura della concentrazione citosolica di Ca2+

- 13_Cuore e circolo

 

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Bioingegneria

 

 

Appelli

 

- Modulo di Fisiologia Applicata

L'esame si terrà in forma orale.

 

Dispense

- AA 2012-2013

 

- Modulo di "Fisiologia Applicata"

Richiami di "Fisiologia Cellulare"

Lezioni di "Fisiologia Applicata"

Simulazione di processi biologici

 

 

AA 2013-2014

- Modulo di "Fisiologia Applicata"

Richiami di "Fisiologia Cellulare"

Lezioni di "Fisiologia Applicata"

 

 

AA 2014-2015

 

- Modulo di "Fisiologia Applicata"

Lezioni di "Fisiologia Applicata"

Richiami di Fisiologia Cellulare

 

Simulazioni ed analisi:

1) Simulazioni di tracciati elettromiografici di 10 s costituiti rispettivamente  da 50 o 200 MUAP aventi  forma sinusoidale, con intervallo random tra MUAP di 100± 10 ms (media±DS).  I valori ± 10 ms, da aggiungere al valor medio 100 ms, hanno distribuzione gaussiana.  I MUAP si attivano in modo asincrono, con tempi di partenza random tra 0 e 100 ms. I MUAP sinusoidali hanno durata, rispettivamente, di  60 o 30 msec. Vengono così simulati 4 tracciati.

2) Analisi dei tracciati simulati, calcolando l’ampiezza media dei valori assoluti, la varianza, il numero di zero-crossing, il power spectrum

3) Simulazione della forza sviluppata dai 4 tracciati simulati, supponendo che ad ogni MUAP corrisponda  lo sviluppo di una forza di ampiezza massima unitaria che aumenta esponenzialmente per  20 ms (con una tau di 50 ms) e decade esponenzialmente per 120 ms (con una tau di 30 ms). Aggiustare il decay in modo che dopo 120 ms la forza sviluppata sia zero.

4) Correlazione tra l’intensità della forza sviluppata ed i parametri misurati nel punto 2

5) Analisi come da punto 2 dei tracciati elettromiografici reali:

141216_004

141216_007

141216 009