Universitą degli Studi di Pavia  

Laurea Magistrale in
Governo e Politiche Pubbliche
 
 

Presentazione

Il corso di laurea magistrale in Governo e Politiche Pubbliche propone agli studenti i seguenti obiettivi formativi:

  • l'acquisizione di conoscenze di livello avanzato in sei ambiti disciplinari:
    • scienza politica
    • sociologia
    • diritto
    • economia
    • statistica
    • storia

  • l'acquisizione di strumenti di analisi e di valutazione dei processi amministrativi, di governo e di formazione delle politiche pubbliche, e dei loro risultati;

  • l'acquisizione di conoscenze e di strumenti di analisi del contesto storico e sociale dell'azione amministrativa, di governo e di formazione e realizzazione delle politiche pubbliche;

  • l'acquisizione di conoscenze, competenze e strumenti utili alla promozione, progettazione e realizzazione di attività amministrative e di governo, e di politiche pubbliche.

è inoltre previsto un insegnamento avanzato di lingua inglese teso a consolidare le competenze linguistiche già acquisite dagli studenti nei corsi di laurea triennali e ad approfondire la conoscenza di lessici specializzati.

Il corso offre la possibilità di approfondire, da un lato, le discipline giuridiche, in quanto ancora oggi specialmente rilevanti nelle strutture amministrative pubbliche e, dall'altro lato, le discipline politico-sociali, con particolare riferimento alle politiche pubbliche, analizzate dal punto di vista della domanda, dell'offerta e degli strumenti per la loro attuazione, anche nel quadro dell'integrazione europea.

Caratterizzato da una significativa flessibilità nella scelta tra insegnamenti, comunque integrati all’interno di un’offerta formativa coerente, il percorso di studio fornisce le competenze richieste da un impiego nell’amministrazione pubblica, sia a livello locale sia europeo e prevede un laboratorio interdisciplinare di progettazione, analisi e valutazione delle politiche pubbliche ( piano di studi ).

È consentita, per studenti in particolari condizioni, l’iscrizione in regime di tempo parziale. Per i requisiti di ammissione si rimanda al seguente link

 

COSA SI STUDIA

  • Comparative Politics (in inglese) oppure Istituzioni politiche comparate
  • Governo locale
  • Etica pubblica
  • Organizzazione della pubblica amministrazione
  • Diritto europeo dell’economia
  • Diritto regionale e degli enti locali
  • Diritto commerciale oppure Diritto dell’ambiente e del territorio
  • Economia, Bilancio e Controllo delle Amministrazioni Pubbliche (mutuato da Economia) oppure Economia dei processi di integrazione europea
  • Finanza pubblica europea oppure Finanza locale
  • Statistica sociale e valutazione dei servizi
  • Storia dell’amministrazione pubblica
  • Lingua inglese
  • Laboratorio interdisciplinare di progettazione, analisi e valutazione delle politiche pubbliche

 

Esperienze di studio e tirocinio all’estero:
Il corso di studio consente agli studenti che se ne volessero avvalere la possibilità di svolgere:

  • periodi di studio nell’ambito del programma Erasmus o di altri programmi di mobilità internazionale con riconoscimento degli esami sostenuti
  • tirocini/stage presso istituzioni o aziende europee attraverso i programmi Erasmus Placement e Erasmus Traineeship.

Gli studenti interessati ad avere informazioni su questi programmi possono rivolgersi al Prof. Giovanni Paramithiotti (giovanni.paramithiotti@unipv.it) e alla Prof.ssa Emanuela Ceva (emanuela.ceva@unipv.it) durante i loro rispettivi giorni di ricevimento.

Per accedere all’intera offerta didattica si veda la pagina al seguente link

 

 

 
 
 
 
Dipartimento di Scienze politiche e sociali- Universitą degli Studi di Pavia
Sede: C.so Strada Nuova 65, 27100 Pavia
© Copyright 2009