| Home | Contatti |E-mailCredits |

 

  Progetto | Commissione |Database | Pubblicazioni | News Copyright |

 

Scheda descrittiva

:: Lemma
Autore

Aristoteles

Opera

De interpretatione

Traduttore

Giovanni Argiropulo

Titolo della traduzione

:: Scheda descrittiva
Autore

Aristoteles

Titolo

De interpretatione ac de ratiocinationis ortu

Note tipografiche

Curatore/Prefatore

Formato

Datazione

XV ex.

LocalitÓ

Città del Vaticano

Sede di conservazione

Biblioteca Apostolica Vaticana

Segnatura

Vat. lat. 2069

Fogli

ff. 77r-96v

:: Contenuto primario
Dedicatario

Pietro de' Medici

Incipit dedica

Ioannes argyropylus byzantius nobilissimo atque doctissimo viro Petro medici incolumitatem bonam fortunam perpetuamque felicitatem. Institui nobilissime atque doctissime petre nonnullos Aristotelis libros elegantius in latinam linguam traducere. Nam ho

Explicit dedica

que quidem non solum civilem sed contemplativam etiam illam inquam altiorem complectitur vitam. Vale perpetuo felix atque beatus

Incipit epistola prefatoria / prefazione

Explicit epistola prefatoria / prefazione

Incipit proemio / argumentum

Explicit proemio / argumentum

Incipit testo

Primo definire oportet quidnam sit nomen et quid verbum. Deinde quid negatio quid affirmatio quid enunciatio quid denique oratio sit

Explicit testo

Nam contrarie sunt circa opposita. Circa eadem vero fit non circa opposita ut idem vere opinetur aut enunciet. Non enim fieri potest ut eidem insint contraria simul

Fonti delle notizie

Kristeller, II, 311b; Leonardi, 33-34 >>

Note aggiuntive

:: Elaborazione dati
Schedatura

Leandra Scappaticci, 19/03/2008

Inserimento scheda

Revisione

Silvia Fiaschi