Università degli Studi di Pavia

Centro Interdisciplinare di Bioacustica e Ricerche Ambientali

Via Taramelli 24 - 27100 Pavia - Italy
e-mail : cibra@unipv.it


News...

2015

XXV IBAC

The XXV meeting of the International Bioacoustics Council (IBAC) will be held in the town of Murnau, Bavaria, Germany, from 7-12 September 2015 at the Culture and Convention Centre, Murnau (KTM), Germany.



Dottorati UNIPV XXXI ciclo


Il link al bando di Dottorato e ai temi di quest'anno è:
http://www.unipv.eu/site/home/ricerca/dottorati-di-ricerca.html
Ulteriori informazioni sulle aree tematiche: http://phdsta.unipv.eu/site/home.html


"Bioacoustics and Ecoacoustics applied to environmental monitoring"

Nel curriculum "ambiente" uno dei temi di dottorato è
Bioacoustics and Ecoacoustics applied to environmental management: monitoring of
acoustic biodiversity, acoustic richness and acoustic quality of habitats with different level of
protection and human presence.
I supervisori di questo Dottorato sono il Prof. Pavan, titolare del corso "Bioacustica" e il Prof. H.Glotin dell'Università di Tolone con la quale si svolgono i programmi SABIOD e JASON.


ICDM 2015 - Atlantic City, November 14th

IEEE International Workshop on Environmental Acoustic Data Mining [EADM]

      Organizers / Chairs

  • Prof. Hervé Glotin, Univ. Toulon, LSIS CNRS and Institut Univ. de France [PI]
  • Prof. Gianni Pavan, Univ. of Pavia, Italy
  • Dr. Peter Dugan, Cornell Univ, head of data analytic system, Bioacoustics Research Program, USA
  • Dr. Zhong-Qiu Zhao, Hefei University of Technology, China



Continua il progetto SABIOD-Italy nella RNI di Sassofratino (Foreste Casentinesi) con la collaborazione del Corpo Forestale dello Stato e dell'UTB di Pratovecchio. Visto il successo del progetto pilota svolto nel 2014, il monitoraggio acustico è continuato nel corso dell'intero inverno e per la primavera-estate è stato  potenziato con 2 nuove installazioni di registratori autonomi per avere il controllo sincrono di tre habitat diversi nell'ambito del medesimo territorio protetto, nel cuore della RNI. SABIOD-Italy è parte del progetto francese SABIOD promosso dal CNRS nell'ambito di MASTODONS in collaborazione con il progetto JASON.



          Nuovo libro sull'Acustica
E' disponibile il nuovo volume ACUSTICA, edito da UTET, curato dal Prof. Spagnolo, che rappresenta la più completa opera in italiano sull'argomento.
E finalmente compaiono anche la bioacustica e l'ecologia acustica.

http://www.utetuniversita.it/catalogo/ingegneria/acustica-3545



Rapporto sugli spiaggiamenti di mammiferi marini 2014
Report on marine mammals strandings on the Italian coasts 2014.
online su mammiferimarini.unipv.it


10th Advanced Multimodal Information Retrieval int'l summer school (anniversary edition)
ERMITES 2015




29th European Cetacean Society Conference
Conference dates: 23rd to 25th of March 2015
Workshop dates: 21st and 22nd of March 2015
 lntercontinental MALTA, in St. Julians

http://www.independent.com.mt/articles/2015-04-07/newspaper-lifestyleculture/European-conference-in-Malta-promotes-international-scientific-research-efforts-6736133378

2014

International Ecoacoustics Society.
Durante il convegno internazionale "Ecology and acoustics: emergent properties from community to landscape" tenutosi a Parigi, 16-18 giugno, al Museo di Storia Naturale, si pongono le basi per la nascita della International Ecoacoustics Society (ISE). Il CIBRA è parte attiva della nuova società sia con la conduzione del progetto SABIOD-Italy che con la elezione del Dr G.Pavan nel Consiglio Scientifico della nuova Società.

 CIBRA & ANIMAL CONCEPTS
SEMINARIO SULLA BIOLOGIA E LA CONSERVAZIONE DEI MAMMIFERI MARINI
Università degli Studi di Pavia, Sede centrale, Strada Nuova 65, Aula Foscolo - 30 e 31 Ottobre 2014

http://www.animalconcepts.eu/calendar/2014/mammiferimariniitaly/

Sono intervenuti come relatori esponenti di importanti istituti di ricerca nel panorama italiano, quali University of Pavia, Politecnico di Milano, Istituto Tethys, Istituto Ispra, & Filicudi Wildlife Conservation.
La partecipazione di studenti, oltre 80 provenienti da tutta Italia e dall'estero, è stata notevole ed ha dimostrato il grande richiamo di questi studi per i giovani interessati alla ricerca e alla conservazione dell'ambiente.



26 luglio 2014. Scompare Luigi Cagnolaro, padre e maestro dei cetologi italiani.

Il dott. Luigi Cagnolaro, conservatore (1962-1981), vice-direttore (1981-1994) e infine direttore del Museo di Storia Naturale di Milano (1994-2001), è giustamente considerato il “padre” della cetologia moderna italiana: sua fu l’idea della creazione di un Centro Studi Cetacei nato in seno alla Società Italiana di Scienze Naturali, consesso di cui fu socio fin dal suo ingresso al Museo di Storia Naturale di Milano e poi Presidente (1984-1994). Sin dalla fine degli anni '60 del secolo scorso si dedicò allo studio osteologico dei cetacei e nel 1985 fu animatore e ispiratore del progetto nazionale di recupero dei cetacei spiaggiati lungo le coste italiane che ha portato ad un incremento senza precedenti delle collezioni di studio dei musei italiani e alla creazione della rete nazionale di monitoraggio degli spiaggiamenti.



Convegno internazionale
"Ecology and acoustics: emergent properties from community to landscape"
Parigi, 16-18 giugno. Il Dr G.Pavan illustra il progetto SABIOD-Italy.







SABIOD - Scaled Acoustic BIODiversity platform

Il progetto nasce dalla convergenza degli interessi propri della bioacustica e dell’ecologia acustica con la necessità di sviluppare algoritmi di analisi capaci di estrarre informazioni da grandi moli di dati acustici. Finanziato dall’Università di Tolone e dal CNRS, prevede l’installazione di una serie di registratori acustici autonomi in ambienti naturali caratteristici con l’obiettivo di raccogliere registrazioni acustiche ambientali di lunga durata. I dispositivi utilizzati sono in parte commerciali e in parte sviluppati nei laboratori del CIBRA con la collaborazione di Dodotronic. L’obiettivo è duplice, documentare e descrivere i paesaggi sonori di specifici habitat e verificare i risultati degli algoritmi di classificazione automatica in corso di sviluppo in vari laboratori.

Le prime tre installazioni di registratori autonomi Wildlife Acoustics SM3 sono nella Riserva Naturale Integrale di Sassofratino gestita dal CFS, sull'Altopiano del Cansiglio e sulle Dolomiti Bellunesi. I registratori sono programmati per registrare 10 minuti allo scadere di ogni mezz'ora per 3 mesi.

http://sabiod.univ-tln.fr
http://www.unipv.it/cibra/res_soundscapes_uk.html

2013

November